30 SETTEMBRE

spettacolo itinerante/Porta Venezia
dalle ore 11.00 alle 17.00

SANPAPIÈ

A(1)BIT

coreografia Lara Guidetti 

prima nazionale

PRENOTA

LARA GUIDETTI/SANPAPiÈ

Al crocevia fra danza, musica e drammaturgia, in un territorio in cui il corpo e le sue potenzialità espressive sono sempre motore primo della ricerca, vive Sanpapié: compagnia nata nel 2007, dalla sua nascita presenta spettacoli e perfomances, in Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Cina. A guidarla è stata la volontà di non chiudersi mai troppo a lungo in recinti sicuri, ma rilanciare, sperimentare, osare sempre. La tradizione del teatro-danza è per Sanpapié – diretta artisticamente da Lara Guidetti, coreografa e interprete – materia viva, pulsante, che può e deve dialogare con la musica e la drammaturgia, ma anche con nuove tecnologie e altri linguaggi dell’arte teatrale, cercando sempre la via più speciale e impervia per arrivare al cuore di chi guarda.

coreografia Lara Guidetti

dramaturg Marcello Gori

performer Fabrizio Calanna, Sofia Casprini, Lara Guidetti, Francesco Pacelli, Matteo Sacco e i danzatori di DanceHauspiù

installazioni Maddalena Oriani

grafica e foto Stefania Grippaldi, Pierluigi De Astis

una produzione Sanpapié in collaborazione con MilanOltre, Festival Exister, DanceHauspiù, Sentieri Selvaggi

durata 20′

Una bella sfida per Lara Guidetti: creare un’opera coreografica sulla singolare composizione A 1 Bit Simphony dell’artista newyorchese Tristan Perich, primo album in assoluto pubblicato sotto forma di microchip. Una sinfonia in 5 movimenti ispirata alle influenze musicali più disparate (da Strauss al mondo sonoro dei primi Nintendo, passando per Glass e Reich), ispirata alla semplicità estetica della matematica e della fisica. Corpo e suono si fondono per indagare le infinite possibilità del movimento, come fosse una particella fisica (bit) da analizzare in relazione a ritmo, dimensione, direzione.

Un’ipnotica forza che sorprenderà per la sua profondità emotiva.

Ogni movimento della sinfonia prenderà vita in un punto diverso della città in un percorso biennale a tappe, in cui Milano e tre dei suoi festival diventeranno scenario di incursioni danzate fino alla composizione finale in programma nel 2019.

The choreography of Lara Guidetti is created on A 1 Bit, singular composition by the New York artist Tristan Perich and first album ever released in the shape of a microchip, in which body and sound melt together. A two-year project developed in segments, presented in various festivals in town that join together in 2018 aiming to a final composition to be presented in 2019.

GALLERIA