4 OTTOBRE

Sala Shakespeare
ore 20.30

COMPAGNIA VIRGILIO SIENI

Petruska

coreografia Virgilio Sieni

ACQUISTA  PRENOTA

VIRGILIO SIENI

Si forma in discipline artistiche e architettura dedicandosi parallelamente a ricerche sui linguaggi del corpo e della danza. Approfondisce tecniche di danza moderna, classica, release con Traut Streiff Faggioni, Antonietta Daviso, Katie Duck. Nel 1983, dopo quattro anni di studio sul senso dell’improvvisazione nei linguaggi contemporanei della danza tra Amsterdam, Tokyo e New York, fonda la compagnia Parco Butterly e nel 1992 la Compagnia Virgilio Sieni, affermandosi come uno dei protagonisti della scena contemporanea internazionale.

Dal 2003 dirige Cango Cantieri Goldonetta Firenze, il Centro Nazionale di produzione per la danza nato per sviluppare ospitalità, residenze, spettacoli e progetti di trasmissione fondati sulla natura dei territori.

Nel 2007 fonda l’Accademia sull’arte del gesto, contesto innovativo di formazione rivolto a professionisti e cittadini sull’idea di comunità del gesto e sensibilità dei luoghi.

Dal 2013 al 2016 è direttore della Biennale di Venezia-Settore Danza. Nel 2013 è nominato Chevalier de l’ordres des arts et de lettres dal Ministro della cultura francese.

Lavora per le massime istituzioni teatrali, musicali, fondazioni d’arte e musei internazionali, realizzando progetti sulla geografia della città e dei territori che coinvolgono intere comunità sui temi dell’individuo e della moltitudine poetica, politica, archeologica.

 

Lo spettacolo è composto da due brani coreografici

 

Chukrum

coreografia e spazio Virgilio Sieni

musica Giacinto Scelsi

interpreti Jari Boldrini, Ramona Caia, Claudia Caldarano, Maurizio Giunti, Giulia Mureddu, Andrea Palumbo

luci Mattia Bagnoli

costumi Elena Bianchini        

 

Petruska

coreografia e spazio Virgilio Sieni

musica Igor Stravinskij

interpreti Jari Boldrini, Ramona Caia, Claudia Caldarano, Maurizio Giunti, Giulia Mureddu, Andrea Palumbo

luci Mattia Bagnoli

costumi Elena Bianchini

 

produzione Teatro Comunale di Bologna

con il sostegno di Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Toscana, Comune di Firenze

durata 20’+35′

 

Dopo il focus a lui dedicato nel 2013, torna a MilanOltre Virgilio Sieni. Una corposa presenza costruita su tre titoli che sottolineano il considerevole percorso della compagnia negli ultimi anni. Petruska, un lavoro osannato da tutta la stampa nazionale che si muove intorno alla relazione tra marionetta
e tragedia. Introdotto da un breve, autentico gioiello coreografico su musiche di Giacinto Scelsi intitolato Chukrum, che vuole proporre un altro punto di vista della marionetta Petruska, dei suoi mutamenti, del suo sguardo sulla natura dell’uomo.