29 SETTEMBRE

Sala Fassbinder
ore 19.00

SOLD OUT

 

SIIATE

Senza esclusione di corpi

progetto di Fattoria Vittadini

PRENOTA

ENG VERSION

SIIATE

SIIATE lavora con insegnanti con diversi livelli di esperienza nel trovare modi di lavoro inclusivi per la disabilità e studenti con diverse capacità per creare un nuovo spazio per una formazione efficace e uno sviluppo delle competenze professionali.

I tutor e i docenti di SIIATE affiancheranno i docenti formatori dei vari corsi e laboratori programmati in Spazio Fattoria (azioni 2 e 3) e in altri luoghi della città di Milano (azione 4) per accompagnarli con pratiche inclusive nel lavoro con i partecipanti abili e disabili iscritti.

Foto di Sara Meliti

SIIATE  – senza esclusione di corpi

Un laboratorio coreografico live: dal training alla composizione, fino alla creazione di proposte coreografiche immediate, di gruppo e in tempo reale davanti a un pubblico a cui non vogliamo nascondere i segreti di un processo creativo condiviso . Per raccontare il nostro percorso, per mostrare la nostra ricerca intorno al Universal Design e alla non esclusione di corpi, includendo il pubblico nel percorso di creazione.

SIIATE (Scotland Italy Inclusive Artists Training Exchange) riunisce artisti e insegnanti di danza emergenti e affermati, con e senza disabilità, per allenarsi insieme per sviluppare pratiche inclusive. E’ un’azione realizzata in collaborazione con Cascina Biblioteca di Milano, Paragon Music di Glasgow (Scozia) e Fattoria Vittadini con il contributo del British Council, e vede la realizzazione di laboratori intensivi condotti da un team di artisti di danza “senza esclusione di corpi”, preparato e coordinato dall’artista della danza Chiara Bersani (coreografa riconosciuta in Italia e all’estero, pensatrice e attivista, di cui si segnalano i premi Ubu 2018 e Total Theatre Awards 2019 – EdFringe), da Alex McCabe (artista della danza e formatore scozzese, che con l’associazione Paragon è supportato internazionalmente da 10 anni) e nell’edizione 2020-2021 dal pluripremiato artista sordo scozzese Ramesh Meyyappan.

L’evento è a ingresso libero fino a esaurimento posti, per prenotare scrivere via mail [email protected] con oggetto “SIIATE” specificando nome, cognome, numero di telefono e indirizzo e-mail di ciascuna delle persone per cui si prenota. Questi dati sono fondamentali per accedere al teatro nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti Covid-19. Riceverete il tagliando d’ingresso omaggio con il posto da voi assegnato via e-mail.